The Symphony of the sea (432Hz project)

September 15, 2018

 

 

                                                                                            foto di Andrea Mucedola

                 Ecco un nuovo progetto del Coro polifonico "G.Carissimi" di S.Maria delle Mole: una serie di Concerti  inerenti il mare eseguiti in accordatura Aurea (432Hz), detta anche accordatura Verdiana, in quanto fortemente sostenuta da Giuseppe Verdi con diverse richieste alla commissione musicale del governo Italiano nel 1884.

Il perché dello sperimentare questa antica e assai discussa scuola di pensiero è dato dai miei studi inerenti l'emozionalità, i suoni armonici, le scale antiche (a partire dalla Pitagorica)  e la correlazione emozionale nel cervello.

 Ho iniziato lo studio dal punto di vista musicale, passando a quello fisico e medico, per poi imbattermi in un affascinante studio, che vede protagonisti i più grandi musicisti della storia della musica, accordare le loro orchestre a 432Hz.

 

Tra i più rilevanti troviamo Mozart, Beethoven e Verdi,  e tra i sostenitori più accaniti dei 432Hz troviamo ad esempio: Luciano Pavarotti , Renata Tebaldi, i Pink Floyd, Maria Renolde e moltissimi altri. Basti pensare che nel 1939 quando il ministro della propaganda nazista Joseph Gaebbels impose il diapason a 440Hz, vi fu un referendum che vide 25.000 musicisti contrari a tale scelta, resa poi ufficiale nel 1954 a Londra dall'American Standards Association per motivi pratici e convenzionali, ma soprattutto politici. Si è scoperto infatti che la disarmonia creata da vibrazioni distoniche con il nostro sistema vibrazionale crea effetti fortemente negativi nell'uomo e nella materia in generale.  Lascio a voi lettori il piacere di scoprirne di più!

 

La caratteristica dell'accordatura Aurea (LA a 432Hz), è quella di essere in armonia con il Cosmo, la natura e l'essere umano in quanto tale.  Un DO centrale a tale accordatura risulta essere composto da 256 vibrazioni al secondo, quindi,  multiplo di 8Hz. ( 256,128,64,32,16,8 )

 

Gli 8Hz rappresentano la frequenza vibrazionale dell'universo (risonanza di Schumann), delle nostre cellule, sono la frequenza di replicazione del DNA, la frequenza delle onde alpha-theta del cervello, la frequenza subsonica emessa da delfini e balene per comunicare tra loro, ecc .

 

In molti hanno condotto studi inerenti questo argomento, non vado ad approfondire più di tanto per mancanza di spazio, ma basta cercare per trovare articoli, libri, trattati scientifici, e sperimentatori per trovare anche altri colleghi musicisti che danno testimonianze autorevoli su questo argomento.

 

Ascoltare musica a 432Hz in sintesi, è fortemente rilassante, produce effetti benefici a tutti i livelli, favorendo la concentrazione, la capacità di apprendimento, stimolando la ghiandola pineale, ristabilisce il benessere psico-fisico e favorisce la spiritualità.

 

Per queste ragioni ho pensato di mettere in pratica gli studi fatti sull'argomento, creando un progetto sul mare, ambiente che più rispecchia molte delle cose sopra elencate e che più si presta ad esemplificare tali teorie; il rumore del mare e della risacca, il suono subacqueo, il suoni emessi dai delfini e dalle balene, la ricchezza armonica del rumore del mare,(rumore bianco) ecc. .

Il progetto si avvale di un mio componimento per coro e orchestra, "The Symphony of the Sea":   una composizione in tre movimenti della quale inserisco il Link del primo brano: 

"Voices from the Ocean"

(al solo scopo di sperimentare in cuffia tali emozioni)

La composizione sarà prossimamente eseguita insieme ad altri brani idonei, dal Coro Polifonico "G.Carissimi" in varie manifestazioni tematiche inerenti il mare, ove verranno proiettati filmati ed immagini emozionali, arricchite dalla coreografia di ballerini classici (tutti elementi atti ad amplificare tali emozioni).

 

 

 

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Post in evidenza

I Ragazzi del Coro polifonico "G.Carissimi" di Marino.

November 13, 2019

1/3
Please reload

Post recenti

April 16, 2019

March 23, 2017