La musica crea nuove connessioni cerebrali nei bambini

February 4, 2017

 

L’esperienza a contatto con la musica in tenera età può contribuire a migliorare lo sviluppo del cervello. Ottimizza la creazione e la fissazione delle reti neurali e stimola le vie cerebrali esistenti. Favorisce infine il processo di mielinizzazione e stimola i tratti impegnati nelle regioni frontali, in       particolare il forceps minor.

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Post in evidenza

I Ragazzi del Coro polifonico "G.Carissimi" di Marino.

November 13, 2019

1/3
Please reload

Post recenti

April 16, 2019

March 23, 2017

Please reload

Archivio